martedì 11 aprile 2017

UN POMERIGGIO ALLA SCOPERTA DI ALKEMY

Bemtornati sul blog!!
Oggi vi racconto di un pomeriggio un po' particolare che ho passato qualche settimana fa' da ALKEMY a Torino.

Per celebrare l’apertura del nuovo flagship store alkemy in via Alfieri 8a a Torino sul loro sito vi è la possibilità di richidere e prenotare una consulenza GRATUITA, che solitamente ha un costo di 15euro, nello store di via Alfieri 8a a Torino dove un esperto esaminerà la tua tipologia di pelle e ti svelerà alcuni segreti di skincare personalizzati.

Io ho prenotato e mi sono dedicata ben due ore a conoscere questa azienda e tutti i loro prodotti e a scegliere insieme alla consulente i prodotti che meglio si adattavano alle mie esigenze.

Innanzitutto la LOCATION è stupenda e molto ben curata anche esteticamente e qui sotto vi metto qualche foto che ho scattato....





Poi vi racconto un po' di ALKEMY e della loro filosofia....

Combinazioni inedite degli ingredienti, materie prime di nota e comprovata efficacia, che danno vita a nuove sinergie funzionali. Procedure di raccolta ed estrazione antiche, rispettose dell'ambiente e delle persone. Studio e ricerca all'avanguardia. Così nascono trattamenti innovativisicuriefficacirigorosamente naturali per l'estetica, il benessere e l'integrazione alimentare.
Il  principio guida è "come sei dentro, così sei fuori". alkemy nasce con l’obiettivo di sostenere la salute e la bellezza della persona intera.
Il nostro sapere proviene dall’Antico Egitto, quando scienza e sacro erano ancora tutt’uno. Da Paracelso abbiamo imparato come separare e riunire l’anima delle piante e da Fibonacci a decifrare il ritmo segreto della natura.
Le formule dei papiri medicali, l’arte ancestrale della cura erboristica, l’amicizia felice tra vegetali e umani – li rielaboriamo, oggi, come tecnologia: per preparare nutricosmetici, dermoattivi e integratori alimentari di benessere e bellezza, che agiscono sia dall’esterno che dall’interno. E riparano il legame tra il corpo e l’anima.

 Il metodo è alchemico e spagirico: un procedimento lungo e laborioso, rigorosamente codificato da tempo immemorabile, eseguito esclusivamente a mano, che preserva intatto il potere dei principi attivi. 
Adoperano unicamente piante spontanee, che conservano più presenti gli archetipi della specie. Raccolte scegliendo il momento perfetto in base al ciclo delle lunazioni, immediatamente messe in lavorazione, mentre sono ancora fresche, per preservare inalterato ciò che gli Egizi chiamavano neter: le proprietà elettromagnetiche fondamentali.
Immerse, poi, in infusione in flaconi di vetro, esposte alla luce solare. Gli estratti vengono torchiati e calcinati per ricavarne i sali liposolubili. Questo è il loro oro: l’elemento essenziale delle preparazioni alkemy. Così concentrato e puro da essere efficace anche in piccole quantità.
Materie prime preziose come la microalga Klamath ultimo supercibo selvatico sulla Terra, che vive unicamente nel lago incontaminato dell’Oregon meridionale in cui ha avuto origine 7000 anni fa. La Klamath concentra tutte le sostanze e i nutrienti di cui la pelle ha bisogno, dalle vitamine agli oligoelementi meno comuni, venti amminoacidi, acidi grassi essenziali, betacaroteni, ficocianine e bioflavonoidi.
Come gli oleoliti, grassi liquidi fortemente magnetici, in grado di veicolare le facoltà dormienti delle piante. O, ancora, come i macerati spagirico-alchemici (MSA), soluzioni idrogliceroalcoliche da estratti vegetali, ove è racchiusa tutta la potenzialità delle piante.


Adesso veniamo al racconto vero e proprio della consulenza...
Ho iniziato raccontandole un po' la mia situazione: era un periodo che avevo ripreso a curare seriamente la mia pelle ed eseguivo la mia skin care abitualmente mattina e sera utilizzando la mattina il pannetto in microfibra e la sera il clarisonic in unione a detergenti viso. Avevo notato che la pelle era si più pulita ma anche più secca ma soprattutto il rossore che di solito ho sulle guance (couperose) era aumentato notevolmente. 
Così la consulente mi ha suggerito di non adoperare più il clarisonic tutti i giorni ed optare piuttosto che a un classico detergente liquido per il viso, utilizzare un latte detergente che risulta più idratante meno aggressivo e più delicato. 
Così dopo avermi mostrato e fatto toccare con mano tutti i prodotti che offre ALKEMY ci siamo soffermate sui due prodotti adatti per me che si sono rivelati essere:
ES 3.5 - CREMA DETERGENTE VISO CON ESTRATTO DI AVENA NUTRIENTE E LENITIVA- CREMA DETERGENTE DALLA TEXTURE CREMOSA, TRATTAMENTO BASE IDRATANTE CHE, OLTRE A UNA DETERSIONE DELICATA, RIMUOVE LE IMPURITÀ E IL TRUCCO SENZA SECCARE LA PELLE. LA PRESENZA DELLA MICROALGA KLAMATH INSIEME A COMPONENTI DELICATI E NON AGGRESSIVI, ALL’OLIO DI ARGAN E AI BETA-GLUCANI DALLE PROPRIETÀ ANTIOSSIDANTI E RIPARATIVE CUTANEE, DI CUI L’ESTRATTO DI AVENA È RICCO, FANNO DI QUESTA CREMA DETERGENTE UNA FORMULAZIONE IDEALE PER PELLI DELICATE E FACILI ALL’ARROSSAMENTO. DA UTILIZZARE MATTINO E SERA.


-EQ 8.0 FIX - COADIUVANTE NEGLI INESTETISMI DELLA PELLE A BASE DI MICROALGA KLAMATH- EMOLLIENTE, LENITIVA E RINFRESCANTE, MIGLIORA L’EQUILIBRIO DI IDRATAZIONE CELLULARE DELLA CUTE E STIMOLA LA FORMAZIONE DI NUOVE CELLULE. L’INNOVATIVA ASSOCIAZIONE DI MICROALGA KLAMATH E OLEOLITI DI BARDANA, VIOLA TRICOLOR, ISSOPO E LAVANDA TROVA IMPIEGO NELL’ACNE GIOVANILE E ORMONALE, BRUFOLI E FORUNCOLI, PSORIASI, ECZEMI, DERMATITI, PUNTURE D'INSETTO. Questa è una vera e propria pomata curativa che mi è stata consigliata di applicare sulla zona delle guance più volte al giorno per curare quella zona della mia pelle reattiva e sensibile. 


Concludo anticipandovi che vi farò la recensione dettagliata dei due singoli prodotti ma vi preannuncio che sono soddisfatta soprattutto del latte detergente. 
A presto!!! 
Voi avete provato qualche loro prodotto?? quali sono le vostre impressioni?? scrivetemele nei commenti!! 


Nessun commento:

Posta un commento