martedì 10 febbraio 2015

YANKEE CANDLE: le mie candele profumate preferite

Eccoci con un nuovo post!! Oggi si parla di CANDELE!!!!! Io personalmente adoro le candele e ne sono completamente dipendente!! Mi piacciono perchè creano una bella atmosfera in casa accogliente e rilassante....
Da qualche anno ho scoperto le YANKEE CANDLE e da allora non posso più farne a a meno...costicchiano ma devo dire che ne vale la pena perchè durano parecchio e il profumo si sente in tutta la casa, inoltre ci sono tantissime profumazioni per tutti i gusti!!!
 




 




LE MIE PREFERITE IN ASSOLUTO SONO:
-fireside treats (la primissima candela che ho acquistato di questo marchio) (cibi e spezie)
-home sweet home (cibi e spezie)
-honey & spice (cibi e spezie)
-angel's wings (festive)
-season of peace (festive)
-lavender (fiori)
-white gardenia (fiori)
-amber moon (freschi)
-soft blanket  (freschi)


DOVE LE ACQUISTO E I PREZZI:
Questo negozio in Torino è fornitissimo e spedisce on-line in tutta Italia!!
Inoltre la proprietaria e gentile disponibile ma soprattutto SIMPATICISSIMA!!!!

Yankee Candles Torino - D&S di Diletta Bosco
Indirizzo: Via Guala 124 - 10135 Torino (TO) Italy
Telefono: +39 011.793.44.22
Giara grande: 27,99
giara media: 22,99
Giara piccola: 10,99
Sampler: 2,49
Tart: 2,19
Tea light: 9,99 confezione da 12





COME NASCONO LE YANKEE CANDLE:
Il diciassettenne Mike Kittredge, troppo povero per comprare un regalo alla madre, fuse alcuni pastelli per farne una candela. Una vicina lo vide e convinse Mike a venderle la candela. Con quel misero gruzzolo, egli comprò abbastanza cera per fare due candele, una per sua madre e un'altra da vendere. Fu così che nacque la Yankee Candle.


LE PROFUMAZIONI VENGONO DIVISE IN CATEGORIE:
-cibi e spezie
-festivi
-frschi
-frutti
-fiori
-celebration
-dream garden
-pure radiance (stoppino in legno scoppiettante)





ECCO TUTTO!! DITEMI LA VOSTRA!!! VOI LE AVETE MAI PROVATE?? COME VI TROVATE?? QUALI SONO LE VOSTRE PREFERITE??? :)
BUONA SETTIMANA A TUTTI E A MARTEDI' PROSSIMO!!! 

Nessun commento:

Posta un commento